Partnership per lo sconto in fattura, quale conviene?

9 Dicembre 2022 | Efficienza Energetica

Installare più impianti senza incorrere in inutili guerre al prezzo, è possibile. Vediamo come.

Farsi strada nel mercato dell’impiantistica termoidraulica ed elettrica, in questo momento, è particolarmente complesso.

La concorrenza è spietata.

Per portarsi a casa il lavoro, l’impiantista è costretto a proporre prezzi bassissimi, oltretutto il più delle volte si tratta di piccoli lavori con ridotti margini di profitto.

Quando capitano interventi più importanti è tutto più semplice o si presentano comunque delle difficoltà?

Beh, in questo caso, solitamente, i margini di profitto sono più cospicui, ma occorre anticipare un ingente capitale ed è maggiore il rischio di incappare in problemi legati alla progettazione e/o all’installazione.

Anche a te è capitato di affrontare queste criticità?

Sarebbe tutto più semplice se attorno a te ci fossero persone in grado di occuparsi, in maniera ottimale, della parte amministrativa e progettuale. In questo modo, potresti dedicarti esclusivamente alla realizzazione dell’intervento, offrendo ai tuoi clienti impianti di alta qualità, finanziati in buona parte degli incentivi, e senza la paura di incappare in problemi legati alla progettazione.

Molti intorno a te lo stanno già facendo, imponendosi con forza sul mercato. Hanno dovuto strutturarsi assumendo personale qualificato e, magari, ingrandendo la propria sede?

Niente di tutto questo.

Come certamente saprai, produttori, fornitori e professionisti di vario genere, da quando è stato annunciato lo sconto in fattura, si sono attivati per offrire agli impiantisti un servizio chiavi in mano che permette all’impiantista di guadagnare dalla vendita e dall’installazione dell’impianto, e a loro di guadagnare dalla pratica dell’incentivo.

Quanto conviene questo tipo di partnership? I servizi offerti sono sempre gli stessi? Quale garantisce un servizio veramente completo per l’impiantista e per il cliente?

Per scoprirlo continua la lettura di questo articolo fino alla fine!

Impiantistica termoidraulica ed elettrica, scenario attuale e possibilità

Lo sconto in fattura, introdotto dal Decreto Rilancio, ha dato un forte slancio al settore dell’impiantistica termoidraulica ed elettrica, agevolando l’installazione di questi impianti con aliquote davvero importanti: 50%, 65%, 110%…

Come sappiamo, dopo l’iniziale boom, ci sono stati momenti difficili legati alle restrizioni della norma. Poste S.p.A. ha annunciato lo stop dei crediti e dopo poco anche le banche hanno dovuto ricorrere alla stessa azione.

Ma piano piano sono tornati dei segnali di riapertura e ad oggi, possiamo ritenere, quello dello sconto in fattura, uno strumento fondamentale per incentivare le nuove installazioni.

Soprattutto in questo particolare momento, con il prezzo dell’energia ai massimi storici, sempre più consumatori valutano l’installazione di impianti più efficienti per i ridurre i consumi.

Dunque, le possibilità per gli impiantisti sono enormi.

Ma, come dicevamo, il mercato è grande e la concorrenza spietata.

La soluzione più efficace è quella di fare squadra con figure capaci di farsi carico della procedura per l’ottenimento del bonus casa/ecobonus da scontare al cliente, lasciando così all’impiantista, la vendita e l’installazione dell’impianto.

Partnership per lo sconto in fattura, come funzionano

L’impiantista può decidere di affidarsi ai produttori/fornitori degli impianti che adotta. Ormai, la maggior parte dei brand presenti sul mercato sono pianamente in grado di offrire questo servizio e funziona così:

  • l’installatore emette fattura con sconto pari al valore della detrazione prevista;
  • il cliente paga (con bonifico parlante) l’importo al netto della detrazione;
  • l’installatore cede il valore della detrazione come credito d’imposta al fornitore, il quale restituirà il credito al netto degli oneri legati alla procedura.

I vantaggi della partnership

In primis il vantaggio è per il cliente, il quale ottiene l’impianto scontato subito e senza oneri o burocrazia a suo carico.

Con queste garanzie, per l’impiantista sono molto più alte le possibilità di portare a casa nuovi lavori.

Inoltre, può contare sull’assistenza di professionisti specializzati e pagamenti rapidi e sicuri.

Qual è la partnership più conveniente?

Rispetto alla partnership con produttori/fornitori, quella con una Energy Service Company (ESCo) può offrire maggiore assistenza tecnica, ti spiego perché.

Le ESCo, come RiESCo, sono “società che effettuano interventi finalizzati a migliorare l’efficienza energetica, assumendo su di sé il rischio dell’iniziativa e liberando il cliente finale da ogni onere organizzativo e di investimento (fonte Wikipedia)”.

Essendo professionisti del settore, possiedono competenze tecniche altamente specialistiche, il che rappresenta un grande aiuto soprattutto in caso di grandi interventi.

Inoltre, per queste realtà, gli incentivi rappresentano, da sempre, lo strumento chiave per finanziare i lavori. Per questo conoscono bene i meccanismi che regolano le agevolazioni fiscali e, di conseguenza, gestire le eventuali complicazioni.

Perché entrare in squadra con RiESCo

RiESCo è la Energy Service Company (società che effettuano interventi finalizzati a migliorare l’efficienza energetica, assumendo su di sé il rischio dell’iniziativa e liberando il cliente finale da ogni onere organizzativo e di investimento) certificata UNI CEI 11352:2014 e ISO 9001.

Realizziamo e finanziamo, totalmente o solo in parte, progetti di efficienza energetica supportati dagli incentivi dedicati, di cui possiamo vantare il 100% di esiti positivi delle pratiche.

Guidiamo privati, imprese e Pubbliche Amministrazioni verso un uso efficiente ed efficace dell’energia, così da restare competitive nel medio lungo-periodo, e affianchiamo i partner impiantisti nella realizzazione degli interventi di efficienza energetica.

Come lavoriamo in squadra con il partner impiantista?

RiESCo si occupa della pratica, accede al credito d’imposta, emette la fattura al cliente, il quale, salderà la stessa RiESCo.

Il Partner realizza l’intervento e dopo aver fornito la documentazione necessaria, RiESCo gli corrisponde il compenso pattuito.

I vantaggi, dunque, sono gli stessi:

  • Un ufficio specializzato in incentivi e agevolazioni fiscali che guadagna solo in caso di successo;
  • La responsabilità sull’ottenimento di bonus e incentivi è di RiESCo;
  • Pagamento sicuro e immediato.

Ma con qualcosa in più:

  • Una piattaforma dedicata dove accedere per calcolare velocemente l’importo dello sconto in fattura da applicare al cliente così da generare preventivi e contratto rapidamente;
  • Nella stessa piattaforma, avrai il pieno controllo dello stato pratiche e troverai guide, webinar, strumenti di calcolo e la live chat per rispondere ad ogni tuo dubbio!

Ancora un ulteriore vantaggio per i tuoi clienti: valutazione della convenienza economica del contratto luce/gas.

I nostri consulenti specializzati verificano le condizioni economiche del contratto energetico e, se necessario, suggeriscono al tuo cliente se optare per altri fornitori.

Così, combinando l’efficacia dell’intervento di efficientamento assieme alla garanzia delle migliori condizioni contrattuali, il cliente sarà certo di ottenere massimi risparmi in bolletta.

Vuoi provare la nostra squadra?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Share This